GDG Press

Ufficio stampa

Fondata da Giulia Di Giovanni nel 2012, GDG Press è un’agenzia di comunicazione integrata e promozione stampa, specializzata nei settori della musica e degli eventi culturali. GDG Press è nata con un’unica ambizione: promuovere progetti di alta qualità culturale e artistica. Oggi l’agenzia è composta anche da Alessandro Gambino, Michela Rossetti, Giulia Zanichelli e Ilenia Visalli. Lavora con festival di rilievo nazionale e internazionale come Romaeuropa Festival, La Francia in Scena (la stagione artistica dell’Institut français Italia e dell’Ambasciata di Francia), Villa Ada – Roma incontra il mondo, Roma Jazz Festival, Artcity (progetto del Polo Museale del Lazio), Spring Attitude – festival internazionale di musica elettronica e cultura contemporanea, Barezzi Festival a Parma,  lo Sponz Fest diretto da Vinicio Capossela in alta Irpinia, Ariano Folkfestival, Festa di Cinema del Reale in Puglia, Just Music Festival a Roma, Flux – Festival lituano delle arti a Roma, Apolide Festival a Torino, Cittadella Music Festival a Parma, Short Theatre e tanti altri. Promuove e ha promosso artisti musicali italiani e internazionali come MYSS KETA, Generic Animal, Teho Teardo, Vinicio Capossela, Daniele Silvestri, Massimo Zamboni, Massimo Volume, Giardini di Mirò, Gianni Maroccolo, Ginevra Di Marco, Colapesce, Canzoniere Grecanico Salentino, Andrea Laszlo De Simone, Tutti Fenomeni, Fat Boy Slim, Wilco, Bombino, Tony Allen, Dubioza Kollektiv, Bon Iver, Vampire Weekend, JP Bimeni, l’orchestra delle donne del Mediterraneo Almar’à, Aeham Ahmad e tantissimi altri. Collabora con realtà romane quali l’hub culturale della Regione Lazio Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini, e il Teatro Palladium dell’Università degli Studi Roma Tre. Ha collaborato inoltre con la galleria d’arte contemporanea White Noise Gallery e si è occupata della promozione della mostra sui 40 anni di street art Cross the streets al museo MACRO di Roma, della prima personale romana dell’artista americano JonOne e della mostra Nirvana dell’artista Desiderio alla Fabbrica del Vapore di Milano. Ha inoltre curato progetti editoriali quali i romanzi Appalermo, Appalermo e Malùra di Carlo Lo Forti (Baldini&Castoldi), Il Buio di Francesco Bennardis (Sensibili alle Foglie), Un mondo raro di Antonio Di Martino e Fabrizio Cammarata (La Nave di Teseo).