26
27
Agosto
2021
Acquista i biglietti

26 - 27 Agosto 2021

RIVERBERI JAZZ


26 agosto 2021

CORRESPONDENCE

GIANLUCA PETRELLA E PASQUALE MIRRA
Trombone, elettronica, vibrafono e percussioni.

ORE 22

Un duo atipico in un gioco di equilibri tra melodia, ritmo, armonia ed elettronica.

La voglia e la curiosità di entrambi di esplorare con leggerezza territori musicali diversi nei quali potersi soffermare e insieme riprendere un nuovo percorso da seguire lasciando che la musica possa determinarne il tragitto grazie alla speciale sintonia tra i due grandi musicisti.

WAIKIKI

Contemporary Quartet

ORE 21

Il gruppo composto da Davide Merlino, Andrea Cocco, Alessandro dell’Aglio, Davide Broggini si presenta come un quartetto di percussioni classico, ma non disdegna l’utilizzo dell’elettronica e dei synth durante le esibizioni dal vivo. Il repertorio è incentrato su composizioni scritte nel terzo millennio, alcune delle quali originali dedicate alla formazione, altre di autori quali Philip Glass, John Psathas e David Skidmore.


27 agosto 2021

RITUS

DANIELE DI BONAVENTURA

ORE 21

Rìtus è una sorta di viaggio sonoro che si snoda in una sequenza di struggenti suggestioni emotive, caratterizzate da una toccante personalizzazione esecutiva, insita del ritrovarsi da solo con il proprio strumento: il bandoneon. Durante il concerto ci si ritrova, pertanto, nel mezzo di un “rito celebrativo”, creato dalla stesura di composizioni originali dello stesso bandoneonista, che vanno da evocazioni di canti sacri a passi di danza di sapore mediterraneo, cogliendo quel velato pathos, quell’impercettibile malinconia, che donano alle trame talune nuances chiaro-scurali.

GONG, IL SUONO DELL’ULTIMO ROUND

ORE 22

LUCA AQUINO tromba, elettronica
ANTONIO JASEVOLI chitarra elettrica
PIERPAOLO RANIERI basso elettrico, elettronica
Special guest MANU KATCHE’ alla batteria e percussioni
con i testi e la voce narrante di GIORGIO TERRUZZI
e le video opere di MIMMO PALADINO

Il trombettista Luca Aquino racconta in musica le grandi storie della boxe: da Carnera a Muhammad Ali, passando per Sugar Ray Robinson, Nicolino Loche, Carlos Monzon, fino a Tyson. Servono tutte le note possibili del jazz per raccontare le imprese, le vittorie ma anche le grandi sconfitte di questi atleti entrati nel mito della boxe. La musica di Luca Aquino Trio, con i visual curati dal grande Mimmo Paladino, caposcuola della transavanguardia italiana, i testi di Giorgio Terruzzi, tra le penne più brillanti e note del giornalismo sportivo italiano e la batteria del francese Manu Katchè, riesce qui a mettere in luce anche l’uomo che si nasconde dietro il grande campione, con le sue fragilità, i suoi sogni e i fallimenti.

Sei storie di pugili per sei fantastiche parabole di vita, dove vincere o perdere non ha molta importanza, quando la grande impresa è riuscire a salire su quel ring.

http://www.gianlucapetrella.it
http://www.danieledibonaventura.com
https://www.lucaaquino.com
http://www.manu-katche.com
http://www.mimmopaladino.it