Artemio Cabassi

Costumista

Artemio Cabassi studia scenografia e pittura all’Istituto d’Arte Paolo Toschi di Parma. Si diploma Maestro d’Arte. Si dedica alla moda, apre il suo primo Atelier a Parma nel 1968, al quale seguono altri sei atelier e due boutique (sposa e sera – alta moda).
Le sue clienti più significative per il suo lavoro di costumista nel futuro sono le cantanti liriche come Magda Olivero, Katia Ricciarelli (di cui esegue bellissimi abiti per concerti e l’abito da sposa), Sonia Ganassi, Fiorenza Cedolins, Christa Ludwig e Daniela Dessi.
Queste particolari clienti insistono che Artemio ritorni al teatro e con la Ricciarelli inizia una fulgida carriera di costumista, al suo attivo 40 titoli d’opera e 15 d’operetta lavora per il teatro Regio di Parma, il Comune di Bologna, il teatro municipale Romolo Valli, il teatro San Carlo di Napoli, il teatro Arena di Verona (teatro Filarmonica) il teatro di Basilia, nei teatri della Corea, teatro della Svizzera, Montecarlo. In questi ultimi attiva un’intensa collaborazione con il teatro municipale di Piacenza.
Al teatro municipale Romolo Valli, mette in scena ben 10 titoli di operetta con la Compagnia di Corrado Abbati e con il Maestro Stefano Giaroli. Lavora con i registi Lamberto Puggelli, Beppe de Tomasi, Riccardo Canessa, Pierfrancesco Maestrini, Renato Bonaiuto, Salvo Piro, Vittorio Sgarbi e cantanti quali Luciano Pavarotti, Andrea Bocelli, Leo Nucci, Katia Ricciarelli, Fiorenza Cedolins, Giuseppe Sabbatini, Sonia Ganassi, Daniela Dessì, Renato Bruson e Paola Sanguinetti.
Lavora con grandi direttori d’orchestra: Giorgio Morandi, Daniel Oren, Donato Renzetti, Stefano Ranzani e Daniele Callegari.