28 giugno / 28 luglio 2019  
Edizione XIII  
28 giugno / 28 luglio 2019  
Edizione XIII  

Cave d’estrazione attive diventano maestosi teatri di pietra, cambiando forma ad ogni edizione.
Spettacolari produzioni interdisciplinari, irripetibili in altri spazi scenici. Contenuti creativi ispirati alla morfologia delle ampie pareti, in un perfetto connubio tra la bellezza della pietra naturale e immersive scenografie video proiettate su di esse.
Dall’opera lirica alle performing arts, dalla danza alla musica elettronica, produzioni site-specific e artisti internazionali: questi tutti gli ingredienti di Tones on the Stones, un format artistico unico, in grado di garantire sempre grandi emozioni.

Edizione XIII

Quest’anno Tones on the Stones manterrà la vostra tensione emotiva costantemente fuori giri: si parte da Alessandro Haber con il suo Bukowsky irriverente e tormentato, per approdare agli allestimenti immersivi di Aida e No Gravity Show, in grado di proiettarvi letteralmente in altri mondi e in nuove dimensioni, per concludere con una line up di Nextones che mai come quest’anno, presenta artisti di altissimo profilo internazionale.

Allacciate le cinture… 3, 2, 1… Ignition!
Il programma 2019

Le bellezze e le opportunità del territorio

Tones on the Stones è molto più di un semplice festival: è l’occasione per godersi un weekend all’insegna della natura e dell’avventura, tra i paesaggi e i colori offerti dal distretto del Lago Maggiore e dell’area wilderness più grande d’Italia, il parco nazionale della Val Grande.

Scopri il territorio

Rimani aggiornato
su Tones on the Stones

Sponsor e partner

Con il contributo
Main Sponsor
Sponsor